giugno: mer 17 / giov 18 / ven 19 / sab20 / dom 21 / lun 22/ mart 23 / merc 24 / giov 25 / ven 26 / sab 27/ dom 28 / lun 29 / mar 30 /
luglio:    mer 1 / giov 2/ ven 3/ sab 4/ dom 5 / lun 6 / mar 7 / merc 8 / giov 9 / ven 10 / sab 11 / dom 12 / lun 13 / mar 14 / mer 15/ giov 16 /ven 17 /
                           sab 18 / dom 19 / lun 20 / mar 21 / mer 22 / giov 23 / ven 24 / sab 25 / dom 26 / lun 27 / mar 28 / mer 29giov 30 / ven 31

agosto: sab 1 /lun 3 /mart 4/ mer 5 /giov 6 /ven 7 / la Manifattura rimarrà aperta fino al 14 agosto


Giovedì 18 giugno
ORE 21:30 VISIONI SHORT
VISIONI ITALIANE - SGUARDI AL FEMMINILE

In collaborazione con la Cineteca di Bologna
Selezione di cortometraggi con tematiche legate al mondo femminile passati in concorso a Visioni Italiane/Officinema Festival, manifestazione bolognese nata nel 1994, quando un po' per sfida la Cineteca di Bologna cercò di creare un interesse e un'attenzione nei confronti del cortometraggio, tanto in voga in quegli anni. La XVI edizione del festival si svolgerà a Bologna dal 24 al 28 febbraio 2010.
Serata in collaborazione con l'organizzazione artistica del festival.

www.visionitaliane.it

CLANDESTINAS
(Italia/2007)
di Silvia Chiogna
Sc.: Tanja Bubbel, Silvia Chiogna
F.: Björn Bethke
M.: Mirja Gerle
Mu.: Chao Qu
Cast: N. Herrera, D. Ezeta, H.Haasis
Prod.: HFF, Konrad Wolf
Distr.: Silvia Chiogna (deydra@yahoo.com)
Super16mm, 19’40’’, fiction

Ana, ragazza boliviana clandestina, vive in Germania con sua cugina e si guadagna da vivere come donna delle pulizie. Un uomo solo, per il quale lavora, comincia ad osservarla insistentemente. Ana vorrebbe lasciare questo lavoro ma per motivi economici non le è possibile. Una sera, terminato il lavoro, vorrebbe andarsene ma non può. La porta è chiusa a chiave.

SILVIA CHIOGNA
Nata a Bolzano nel 1979, dopo il diploma al Liceo Scientifico, frequenta la Zelig, Scuola di documentario, televisione e nuovi media. Nel 2001 è tra i fondatori dello studio di videoproduzione Zem e autrice di: Notti in bianco (1998), Cabaret (2000), Kostarei (2000) e B-Zone (2002).















LETTERA D’AMORE A ROBERT MITCHUM

(Italia/2008)
di Francesco Vaccaro
Sc.: Piera Degli Esposti, Francesco Vaccaro
F.: Francesco Vaccaro
M.: Francesco Vaccaro
Mu.: Raffaele Pinelli
Cast: Piera Degli Esposti
Prod.: Francesco Vaccaro
Distr.: Francesco Vaccaro (frvaccaro@gmail.com)
35mm, 5’, fiction

Una grande attrice di cinema e teatro scrive una lettera d’amore al divo hollywoodiano Robert Mitchum. Attraverso la missiva e una carrellata di fotografie, l’autore costruisce un parziale ma significativo portrait di Piera Degli Esposti.

FRANCESCO VACCARO
Nato a Crotone nel 1968, vive e lavora a Roma. Artista visivo, utilizza video, pittura e fotografia. Ha esposto il suo lavoro in gallerie private e spazi pubblici, in Italia e all’estero. I suoi video sono stati presentati in numerosi festival internazionali.










la medicina

LA MEDICINA
(Italia/2007) di Gianni Tetti (9'30'')







LA MEDICINA
(Italia/2007)
di Gianni Tetti
Sc.: Gianni Tetti, Giampiero Bazzu
F.: Gianni Tetti, Matteo Martinez
M.: Gianni Tetti
Mu.: Gustavo Santaolalla
Cast: Luana Mulas, Stefano Chessa, Matteo Tetti
Prod.: UCI (Unione Cineasti Indipendenti)
Distr.: Gianni Tetti (giannitetti@alice.it)
HD, 9’30’’, fiction

La frustrazione per una vita senza entusiasmo spinge una giovane casalinga ad un gesto estremo e grottesco davanti allo sguardo inconsapevole del figlio.

GIANNI TETTI
Nato a Sassari nel 1980, studia sceneggiatura e tecniche di narrazione col maestro messicano Guillermo Arriaga. Ha scritto e pubblicato poesie, sceneggiature cinematografiche, fumetti, racconti e canzoni. Attualmente sta lavorando al suo primo romanzo, collabora in produzioni cinematografiche indipendenti e scrive di calcio. Nel 2007 ha diretto i cortometraggi Carmen e Tartarughe.


















PRINCIPESSA

(Italia/2008)
di Marco Luca Cattaneo
Sc.: Marco Luca Cattaneo, Marcomario Guadagni
F.: Antonio Veracini
M.: Nicola Spaccucci
Mu.: Marco Luca Cattaneo
Cast: Veronica Blasi, Katia Nani, Roberto Bocchi, Stefano Fregni, Fabrizio Rizzolo
Prod.: Associazione Culturale Evoè, in collaborazione con Zoomworx e Red Cross Movie
Distr.: Marco Luca Cattaneo (marcoluca.cattaneo@libero.it)
16mm, 25’, fiction

Giulia ha tredici anni e un segreto che nessuno conosce. Chiusa nella sua bella casa di periferia, tra una corsa sul tapis roulant e i compiti per la scuola, Giulia scrive un blog e si confessa, alla ricerca di una voce amica capace di ascoltarla e capirla. La storia è quella di una bambina dalla doppia vita, studentessa modello di giorno, cubista scatenata il sabato pomeriggio in discoteca, dove uno stuolo di ragazzine indossano abiti invisibili e si trasformano in pasto erotico per coetanei affamati di sesso.

MARCO LUCA CATTANEO
Nato a Carrara (MS) nel 1977, dopo la laurea in cinema al Dams di Bologna, si trasferisce a Milano per frequentare un Master in Produzione e Regia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Rientrato a Bologna produce e dirige il suo primo lungometraggio Amore Liquido (2009) sul fenomeno della pornodipendenza. È inoltre autore dei seguenti documentari e cortometraggi: Deinos (2005, documentario), Uomini di marmo (2006, documentario) e Rue 486 (2006, cortometraggio). Attualmente vive e lavora a Roma.



lettera a Duchamp
LETTERA DíAMORE A ROBERT MITCHUM (Italia/2008) di Francesco Vaccaro (5')


 

principessa
PRINCIPESSA (Italia/2008) di Marco Luca Cattaneo (29')

 

clandestinitas
CLANDESTINAS (Italia/2007) di Silvia Chiogna (19'40'')

 

 

 

 

 









DALLE ORE 19:30 ALLE 23:30 CORNER SHOP
BETTY & BOOKS libri d’arte, designer toys, sex toys
www.betty-books.com


www.myspace.com/lamanifattura
info